Gli scienziati cinesi affermano di aver costruito un computer quantistico in grado di eseguire determinati calcoli quasi 100 trilioni di volte più velocemente del supercomputer più avanzato del mondo, segnando la prima pietra miliare negli sforzi del paese per sviluppare la tecnologia.

I ricercatori hanno costruito un prototipo di computer quantistico in grado di rilevare fino a 76 fotoni attraverso il campionamento gaussiano dei bosoni, un algoritmo di simulazione standard, ha detto l’agenzia di stampa statale Xinhua, citando una ricerca pubblicata sulla rivista Science. Questo processo è esponenzialmente più veloce dei supercomputer esistenti, compreso quello di Google.

Il progresso rappresenta un vantaggio computazionale quantistico, noto anche come supremazia quantistica, in cui nessun computer tradizionale può svolgere lo stesso compito in un ragionevole lasso di tempo, Secondo la ricerca è improbabile che venga superato da miglioramenti algoritmici o hardware.

L’informatica quantistica, mentre è ancora agli inizi, è vista come la chiave per migliorare radicalmente la velocità di elaborazione e la potenza dei computer, consentendo loro di simulare sistemi di grandi dimensioni e guidare i progressi in fisica, chimica e altri campi.

I ricercatori cinesi stanno competendo contro le principali società statunitensi, da Google, Alphabet Inc, Amazon.

com Inc e Microsoft Corp per la leadership nella tecnologia, che è diventata un altro fronte nella corsa tecnologica degli Stati Uniti e Cina.

Google ha annunciato l’anno scorso di aver costruito un computer in grado di eseguire un calcolo che avrebbe richiesto ai supercomputer più veloci circa 10.000 anni in 200 secondi, raggiungendo la supremazia quantistica. Secondo il rapporto Xinhua, ricercatori cinesi affermano che il loro nuovo prototipo può essere elaborato 10 miliardi di volte più velocemente del prototipo di Google.

Il governo di Xi Jinping sta costruendo un laboratorio nazionale di scienze dell’informazione quantistica da 10 miliardi di dollari come parte di una grande spinta nel campo. Negli Stati Uniti, l’amministrazione Trump ha contribuito con un miliardo di dollari in finanziamenti per la ricerca sull’intelligenza artificiale e le informazioni quantistiche all’inizio di quest’anno e ha cercato di prendersi parte del merito per l’avanzata di Google nel 2019.

Fonte: Chinese Scientists Claim Breakthrough in Quantum Computing Race [Bloomberg].