FOTO - Nuovo Studio DNA: L'uomo primitivo con una razza sconosciuta

LONDRA- Un nuovo studio sul DNA umano dimostrerebbe che gli essere umani della preistoria convivevano con una razza sconosciuta. L’incredibile scoperta ci mostra come il Denisova, un antico nostro antenato meglio conosciuto come Homo di Denisova o donna X (nome dato ad un ominide i cui scarsi resti sono stati ritrovati nei Monti Altaj in Siberia), ha avuto un segmento di DNA che non viene da nessuna specie attualmente conosciuta dalla scienza.

L’ultimo studio sul DNA suggerisce che ci fossero incroci tra questa antica specie umana del Denisova e le altre specie sconosciute circa 30 mila anni fa in Europa e in Asia. Chris Stringer, un paleoantropologo presso il Museo di Storia Naturale di Londra, ha ammesso che con i suoi colleghi non sanno dare ancora una spiegazione a questo mistero sulle tracce sconosciute del DNA incontrate nelle ricerche scientifiche.

Secondo Mark Thomas, uno studioso dell’evoluzione della genetica presso l’University College di Londra, ci potrebbe essere stata una grande quantita’ di specie di ominidi che vivevano in Europa e in Asia in quel tempo. Lo studioso ha detto che “quello che comincia a venirci in mente e’ che sembra stiamo guardando ad un mondo come quello rappresentato nella saga cinematografica Il Signore degli Anelli dove vi erano molte popolazioni di ominidi“.

Coloro che sono a sostegno della teoria sulla vita extraterrestre gridano vittoria. Vi e’ alcuna relazione con il Papa Francesco che sarebbe pronto a parlare per rivelare al mondo una grande verita’. A cosa siamo di fronte? E voi? Con chi pensate che vivevano i Denisova sulla Terra a quel tempo? Sempre piu’ indizzi sembrebbero portarci al concetto delle nostre origini aliene.

Leggi anche: Prove evidenti delle origini Aliene. Perchè gli esseri umani sono così diversi dalle altre specie sulla Terra?