Steve Jobs potrebbe non essere morto e vivere in Egitto.

Steve Jobs rimane una delle figure più importanti del settore nonostante sia morto. E sebbene abbia perso la vita nel 2011, la sua influenza sulla tecnologia rimane evidente. Esiste una teoria che afferma che potrebbe ancora essere vivo, e che quindi la sua morte è falsa.

Una somiglianza impressionante

Un utente di Reddit ha caricato una foto di un uomo in Egitto seduto su una sedia. Indossa un paio di lenti rotonde, un abito semplice e tocca la parte inferiore del viso quando pensa. La descrizione da sola non aiuta molto, è meglio vederla da soli.

In questa immagine possiamo vedere che quest’uomo assomiglia molto a Steve Jobs. Tanto che pensa che il fondatore di Apple e Pixar abbia simulato la sua morte e abbia deciso di vivere tranquillamente in Egitto.

Non solo ha una faccia sostanzialmente identica, ma barba e capelli sono uguali a quelli di Jobs. Inoltre, quella posa che serve per pensare, è qualcosa che Steve ha fatto nella vita, era la sua posa caratteristica.

Ma tutto diventa più intenso quando vediamo che ha le stesse lenti che indossava, lo stesso stile.

Perché Steve Jobs avrebbe fatto finta di morire?

C’è chi ipotizza che volesse semplicemente fare una vita più semplice senza essere sempre sotto i riflettori. Altri credono che volesse ritirarsi dal settore mentre era ancora al suo meglio.

Ma ci sono anche persone che credono che abbia simulato la sua morte per aumentare le vendite della sua azienda. Avrebbe continuato a guidare dall’ombra senza che nessuno lo sapesse.

Reddit: Steve Jobs potrebbe non essere morto e vivere in Egitto.

Altra domanda: se quest’uomo non è Steve Jobs, chi è in realtà?