Rojadirecta Stella Rossa Milan Streaming TarjetaRojaOnline Gratis Diretta Live TV.

Stella Rossa Milan Streaming Gratis Diretta TV. La sfida di andata dei sedicesimi di finale di Europa League Stella Rossa-Milan si giocherà questa sera, giovedì 18 febbraio 2021, allo Stadio Rajko Mitic di Belgrado, noto anche come Maracaña. Il fischio d’inizio della partita, che sarà la quinta nelle Coppe europee fra le due formazioni, è in programma alle ore 18:55 italiane. Andiamo a scoprire dove vedere Stella Rossa Milan streaming e diretta tv.

Stella Rossa Milan Diretta: Canale TV e dove vederla

Stella Rossa Milan in diretta tv a partire dalle ore 18:55 ITA di oggi giovedì 18 febbraio 2021 2020 sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del digitale terrestre), con collegamenti pre-partita per scoprire le ultime notizie dagli spogliatoi. La telecronaca della gara sarà curata da Fabio Caressa, con il supporto del commento tecnico di Fernando Orsi.

Stella Rossa Milan Streaming Gratis invece di Rojadirecta

Video streaming gratis online per gli abbonati grazie al servizio Sky Go (link skygo.sky.it), disponibile su dispositivi portatili come pc, smartphone e tablet. A pagamento per tutti su NowTV. La partita non viene trasmessa in chiaro nemmeno su TV8.

Alternative per vedere Stella Rossa Milan Streaming Gratis

Le alternative per vedere il match Stella Rossa Milan online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. La partita non si può vedere su Rojadirecta TV e nemmeno con TarjetaRojaOnline Gratis perchè considerate illegali in Italia. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità.

Stella Rossa Milan probabili formazioni

STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Gajic, Pankov, Milunovic, Rodic; Sanogo, Petrovic; El Fardou, Ivanic, Gavric; Pavkov.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernández; Meité, Bennacer; Castillejo, Krunic, Rebic; Mandzukic.

Il Milan vincitore del Gruppo H (4 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta) inizia questa partita da favorito nonostante abbia perso tre delle ultime cinque partite ufficiali (2 vittorie) e non sia più in testa alla Serie A. Iniziare bene sarà d’obbligo qui considerando che il Milan era in vantaggio alla fine del primo in tutte e nove le sue ultime vittorie ufficiali (nei 90 minuti), mentre cinque delle sue sei partite nella fase a gironi di UEL hanno visto lo stesso esito (vittoria/pareggio/sconfitta) sia alla fine del primo tempo che alla fine della partita.

Se si includono i turni di qualificazione, la squadra ospite ha vinto quattro delle cinque trasferte in questa stagione di UEL (1 pareggio, inclusi i rigori) ed anche quattro delle ultime cinque trasferte di campionato (1 sconfitta). Molto di ciò è stato dovuto ai buoni inizi di partita, e di conseguenza il Milan è stato in vantaggio già alla fine del primo tempo in tutte e nove le trasferte vinte in campionato, nonché in due vittorie in trasferta durante la fase a gironi di UEL.

Giocatori da tenere d’occhio: El Fardou Ben della Stella Rossa Belgrado ha segnato entrambi i suoi gol casalinghi in UEL nei primi 25 minuti di gioco. Nel frattempo, il capocannoniere del Milan in questa stagione di UEL, Jens Hauge, ha segnato due dei suoi tre gol nel corso della ripresa.

Statistica in evidenza: l’ultima sconfitta del Milan contro lo Spezia (2-0) è stata la prima sconfitta lontano da San Siro da dicembre 2019 in poi.