MISTERO GAMBERETTI IN CILE – Una spiaggia nel Cile centrale è diventata improvvisamente un tappeto rosso dopo che milioni di crostacei, gamberetti in particolar modo, si sono riversati agonizzanti sulla sabbia portati dalla marea del mare.

Il mistero avvolge questi milioni di gamberetti che sono stati trovati morti sulla spiaggia in Cile, mentre una parte dei crostacei più grandi visibilmente agonizzanti con le gambe tremanti.

Le autorità hanno aperto un’inchiesta sulle cause di questo misterioso fenomeno. I rappresentanti dell’ Ufficio della Polizia Investigativa (PDI) del Cile ha raggiunto la scena, una località balneare di Coronel, nella regione di Biobío, per raccogliere i campioni necessari per la

ricerca.

Nel frattempo, per i pescatori locali lo strano fenomeno è da imputare al funzionamento delle vicine centrali termoelettriche della zona, per altri il recente terremoto. Di sicuro è che le autorità locali hanno avvertito i residenti dei comuni vicini che non mangiano questi frutti di mare. Di seguito il video del servizio sui gamberetti in Cile: