incredibile risultato giappone germania

Seconda sorpresa ai Mondiali di Qatar dopo quella clamorosa dell’Arabia Saudita sull’Argentina di Messi. Le “superpotenze” del calcio occidentale cadono in Qatar: dopo la sconfitta dell’Albiceleste è arrivata quella della Germania (quattro volte Campione del Mondo) che siè

dovuta inchinare al Giappone. A Khalifa è terminata con il risultato di 2-1 per i nipponici, in rimonta come i sauditi. In avvio gol annullato a Maeda, poi Germania in cattedra con il gol su rigore di Gundogan (fallo del portiere Gonda su Raum, 33′) e la rete annullata per offside a Havertz. Nella ripresa, palo di Musiala e occasioni a raffica per Gnabry. Neuer salva la Germania ma poi si inchina a Doan (75′) e Asano (83′). Tra poco c’è Spagna-Costa Rica.