120° anniversario della nascita di Sergei Eisenstein (La corazzata Potëmkin)

Vi ricordate La corazzata Potëmkin? Si quella citata anche da Paolo Villaggio in Fantozzi. Oggi Google celebra con un doodle Sergei Eisenstein, il regista sovietico nato 120 anni fa. Sergej Michajlovič Ėjzenštejn (nato a Riga il 22 gennaio 1898, e morto a Mosca il 11 febbraio 1948) è stato tra i più grandi della storia del cinema.

I suoi film, tra cui La corazzata Potëmkin, Aleksandr Nevskij e Ottobre, sono considerati tra i più importanti e influenti della prima metà del secolo scorso per via dei suoi lavori, rivoluzionari per l’uso innovativo del montaggio e la composizione formale dell’immagine.

Conosciuto come il padre del montaggio – la tecnica cinematografica di montare una sequenza frenetica di brevi filmati per trascendere il tempo o suggerire giustapposizioni tematiche – Eisenstein ha distribuito immagini di arresto in sequenze di precisione psicologica.

Anche i suoi film erano rivoluzionari in un altro senso, poiché spesso rappresentava la lotta degli operai oppressi contro la classe dominante.

Google ha deciso di celebrare Sergei Eisenstein con un bellissimo doodle animato, in occasione di questo 120° anniversario dalla nascita di questo famoso regista, sceneggiatore, montatore, scrittore, produttore cinematografico e scenografo sovietico.

Doodle Google 120° anniversario della nascita di Sergei Eisenstein