Scoperto minerale sconosciuto all'interno del Meteorite caduto in Siberia, duro come il diamante.

La cosiddetta uakitite è un minerale recentemente scoperto in un meteorite caduto in Siberia. Scienziati delle Università di Ural e Novosibirsk e dell’Istituto del Dipartimento della Siberia appartenenti all’Accademia delle Scienze russa hanno analizzato il materiale da un meteorite caduto in Siberia e hanno scoperto un nuovo minerale mai visto prima sul nostro pianeta. Lo hanno chiamto uakitite.

Mentre i lavori di laboratorio continuano per riuscire ad ottenere maggiori informazioni su questo misterioso minerale, gli scienziati hanno rivelato, al Meeting annuale della Società Meteorologica di Mosca, che è più duro di un

diamante, con aspetto metallico, trasparenza, tonalità gialle e cristalli cubici.

La maggior parte del meteorite (98%) è una lega di ferro-nichel con almeno il 90% di ferro. Il restante 2% è costituito da oltre una dozzina di minerali, la maggior parte dei quali, come la maggior parte delle leghe, si formano nello spazio, in condizioni estreme e calde, superiori ai mille gradi Celsius o 1832 gradi Fahrenheit.

Il particolare minerale ha solo una dimensione di 5 micron. Nonostante ciò, la ricerca è stata in grado di determinare le somiglianze strutturali in comune con altri due minerali forgiati nello spazio, la carlsbergite e l’osbornite, che sono nitruri contenenti azoto.

D’altra parte, il team è stato in grado di dedurre alcune delle proprietà fisiche del nuovo minerale. Se è come il nitruro di vanadio, è di un colore grigio chiaro, con una sfumatura rosa nella luce riflessa, e ha una durezza di 9-10 sulla scala di Mohs.