In Cina sono stati scoperti i pantaloni piu’ antichi del mondo. La scoperta archeologica e’ dovuta in questo caso, ad un team di ricercatori, i quali hanno portato alla luce, da alcuni scavi nella regione Xinjiang, ai confini dell’Asia centrale, pantaloni che erano usati per cavalcare e vecchi oltre 3300 anni. L’incredibile ritrovamento e’ avvenuto nelle tombe Yanghai di Tarim Basin, nell’ovest della Cina, una zona che per il suo clima desertico permette un’ottima conservazione delle mummie incontrate e zona dove sono state scavate oltre 500 tombe dagli inizi del 1970. Secondo il magazine Science News, i pantaloni ritrovati potrebbero appartenere a pastori nomadi dell’Asia Centrale.

L’indumento molto probabilmente era usato per poter cavalcare i cavalli.

I pantaloni piu' antichi del mondo in Cina
Nella foto i pantaloni piu’ antichi del mondo ritrovati in Cina