Scoperto su Plutone elemento chiave per la Vita Extraterrestre.

La sonda New Horizons ha scoperto l’ammoniaca sulla superficie di Plutone, che mostra una recente attività geologica con acqua liquida. Si tratta di qualcosa di fondamentale per la regolazione della temperatura e la possibilità dell’esistenza di condizioni di vita di alcuni organismi.

“Negli ultimi anni, l’ammoniaca è stata un po’ come il Santo Graal della scienza planetaria”, ha dichiarato Cristina Dalle Ore, scienziata planetaria presso il Centro di ricerca Ames della NASA e autrice principale dello studio, pubblicata giovedì sulla rivista Science Advances.

In questo modo, l’esperto ha sottolineato che l’ammoniaca è fondamentale per le reazioni chimiche che sostengono la vita e quindi la sua scoperta indica che il suo ambiente presenta condizioni che aiutano l’esistenza di esseri viventi.

“Questo non significa che la vita sia presente, e non l’abbiamo ancora trovata, ma indica un luogo dove dovremmo guardare”, ha spiegato Dalle Ore su Plutone, un pianeta che considerano propizio alla vita extraterrestre.