Sciopero dei TIR, Roma – Gli autostrasportatori ormai sono in rivolta in tutta Italia con il fermo e i blocchi proclamati fino a venerdi’ per protestare contro le liberalizzazioni attuate dal governo tecnico provvisorio di Mario Monti.

Sono numerosi i caselli autostradali bloccati gia’ in serata di ieri sera nel centro e sud d’Italia creando grossi disagi per chi si trova in autostrada. In particolare abbiamo lunghe code tra Caserta e Napoli in entrambe le direzioni.

Blocchi anche sulla A3 Salerno-Reggio Calabria e sulla A30.

Disagi anche tra Lazio, Abruzzo e Campania. Sulla A1 Roma-Napoli, con presidi a Cassino, San Vittore, Frosinone e Anagni. Le autostrade cosi’ vengono prese di mira dal Nord al Sud.

Il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri sta seguendo la protesta con “molta attenzione”, ed a RadioUno ha dichiarato che era prevedibile che si sarebbero state manifestazioni e che adesso teme che la protesta possa aggregarsi tra diverse categorie.