Lo Scandalo delle Verdure Surgelate Contaminate da Listeria è mondiale.

SICUREZZA ALIMENTARE – Si estendono i sequestri di verdure surgelate per il rischio di contaminazione da batterio “Listeria monocytogenes“.

In Italia i casi sono saliti a tre. Infatti dopo i verdure surgelate Freshona e minestroni Findus, oggi tocca ad lotto di mix di verdure surgelate a marchio Pinguin con 15 buste da 2,5 kg.

Il lotto incriminato, come diffuso da Rai News, è il numero W171583 8G con scadenza 6/7/2019. Le 15 buste sono state sequestarte dai Nas a Trieste.

L’allarme sta diventando mondiale. In Gran Bretagna sono stati richiamati 49 prodotti di verdure della Greenyard Frozen in Ungheria. Ritiri di prodotti dell’Unione Europea anche in Nuova Zelanda e Australia, dove si sono registrati tre morti per i meloni contaminati. Ancora in Italia si registrano alimenti mal conservati con 16 tonnellate di surgelati scaduti a Taranto e Bologna.