SARA TOMMASI, solo pochi giorni fa la notizia dell’uscita e messa in commercio del nuovo film della Tommasi aveva intasato il sito che lo pubblicizzava. Poi le storie della minaccia di causa di Alfonso Luigi Marra, l’ex fidanzato di Sara Tommasi, nei confronti di De Vincenzo, la richiesta di risarcimento dei danni e il clamore che tutto questo ha creato intorno all’uscita e alla messa in vendita del nuovo, presunto, film di Sara Tommasi.

Sara Tommasi, malgrado il pellegrinaggio a Medjugorie e i buoni propositi, non riesce a venire fuori dalla sua stessa vita e dal suo dramma personale.

Anche questa storia del nuovo film, e di quest’ultimo scandalo, era tutta una bufala, una bolla di sapone, il film non esiste, e se se ne è parlato era solo per attirare l’attenzione nuovamente sul primo film della Tommasi, venduto ora a prezzo scontato, e sulle nuove produzioni della casa: il film di Gabriele Paolini e quello di Luca Tassinari.

Ancora una pagina triste della vita di Sara Tommasi, che pareva fosse arrivata alla svolta dopo essere stata ricoverata forzatamente. Nemmeno questo pare aiutarla ad uscire da un gorgo che, purtroppo, continua a tentare di trascinarla verso il basso.