URALI, LAGO DI CHEBARKUL – Il cratere lasciato dal meteorite caduto in Russia il 15 febbraio 2013 appare, impressionante, nelle immagini riprese nei video amatoriali. Oltre al cratere generato dalla caduta del pezzo principale della meteora, nel lago ghiacciato della regione di Chelyabinsk, il Chebarkul, che probabilmente darà il nome al meteorite caduto in Russia, sono impressionanti le immagini dei momenti in cui il corpo celeste transita nel cielo lasciando una scia luminosa, quando i vetri degli edifici si infrangono e la gente viene presa dal panico, nelle case, negli uffici, nelle scuole e in strada. Tutto questo abbiamo visto nelle riprese amatoriali postate su YouTube in questi giorni o trasmessi dalla TV.

Un utente del social network di condivisione video, YouTube, ha realizzato una compilation dei momenti più spettacolari della caduta del meteorite in Russia, che vi proponiamo a fine articolo.

Intanto, le ultime notizie sulla meteora della Russia nella regione degli Urali, che frantumatosi a contatto con l’atmosfera ha dato origine ad una pioggia di meteoriti, riportano del ritrovamento dei primi frammenti.

Membri dell’Accademia Russa delle Scienze, che hanno condotto analisi chimiche su alcune rocce insolite recuperate ieri intorno al lago di Chebarkul hanno riferito che i frammenti provengono dallo Spazio. Secondo gli scienziati, la parte più grande del meteorite si trova proprio in fondo al lago, ma sono necessari finanziamenti speciali per poter procedere al recupero.

Dall’analisi dei frammenti trovati fino ad ora, si tratta di un meteorite roccioso indifferenziato, una condrite ordinaria. Sono “condriti” circa l’86% delle meteoriti che precipitano sulla Terra e le “condriti ordinarie” rappresentano la tipologia più diffusa di condriti: 80% del totale. Ecco la video compilation con le immagini più importanti della caduta sulla terra del meteorite russo: Moments of Meteor Hitting on Earth!

http://www.youtube.com/watch?v=dBO3wSVqk0A