Russia e USA si preparano a cercare Vita su Venere.

DIRETTA SPAZIO – Scienziati di Russia e Stati Uniti stanno preparando una missione spaziale congiunta per andare sul pianeta Venere e cercare possibili tracce di vita tra le nuvole che lo coprono.

Venere è il pianeta più caldo del sistema solare, la sua temperatura può raggiungere i 450°C. Tuttavia, c’è la possibilità di vivere nella sua atmosfera, ha detto il co-direttore del progetto, Liudmila Zásova.

Si dice che una macchina fotografica in grado di ricreare condizioni come quelle di Venere verrà utilizzata nella regione di Mosca per testare la stazione interplanetaria Venera-D.

La macchina fotografica è stata creata nell’epoca dell’URSS, nell’ufficio del design scientifico Lávochkin, per testare i dispositivi del progetto Venera / Vega. “Potrebbe essere ripristinata, le sue dimensioni sono sufficienti per testare l’intero modulo di discesa”, ha spiegato il co-direttore.

Le nuvole sul pianeta Venere consistono principalmente di acido solforico, ma c’è anche il 15-20% di acqua in esse, ha detto Zásova. Ha anche aggiunto che la temperatura e la pressione atmosferica nello strato inferiore delle nuvole di Venere sono molto simili a quelle sulla Terra.

È noto che non un singolo robot è atterrato su Venere per più di 30 anni, quando il veicolo spaziale sovietico Vega 2 è sceso sulla sua superficie nel luglio 1985.