Roma-Milan risultato 1-2: Rossoneri tornano alla vittoria con Kessié (su rigore) e Rebic

DIRETTA SERIE A – Il Milan di Pioli torna al successo dopo due sconfitte espugnando l’Olimpico: 1-2 alla Roma nel posticipo che ha chiuso la 24a giornata di campionato. Partita ricca di emozioni e spettacolo. Dopo tre gol annullati, partita sbloccata da una decisione del VAR per fallo di Fazio su Calabria: rigore segnato da Kessié al 43′. Nella ripresa la squadra di Fonseca trova il preggio al 50′ con un destro di Veretout. Il Milan non cede e insiste: torna in vantaggio con un sinistro potente e preciso di Rebic al 58′. Ed il risultato non cambierà più.

I rossoneri (52) mantengono i 4 punti di distanza dall’Inter (56) mentre distanziano la Roma spingendola a +8. Due punti guadagnati anche sulla Juventus (46) fermata a Verona. Il Milan ha vinto 13 delle prime 19 trasferte stagionali considerando tutte le competizioni (4 pareggi, 2 sconfitte): nella loro storia, i rossoneri hanno impiegato meno gare per arrivare a 13 successi esterni solo nel 1992/93, con Fabio Capello in panchina (15).

ROMA-MILAN risultato esatto finale 1-2

Marcatori gol: 43′ rigore Kessié (M), 50′ Veretout (R), 58′ Rebic (M).

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Fazio (61′ Bruno Peres); Karsdorp, Villar (70′ El Shaarawy), Veretout (78′ Diawara), Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; B. Mayoral (78′ Pedro). Allenatore Fonseca.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Tonali (83′ Meité), Kessiè; Saelemaekers (83′ Castillejo), Calhanoglu (46′ Brahim Diaz), Rebic (66′ Krunic); Ibrahimovic (56′ Leao). Allenatore Pioli.

Ammoniti: Fazio, Saelemaekers, Mkhitaryan, Calabria, Pellegrini, Castillejo.