CALCIO CHAMPIONS LEAGUE – Saranno Bayern Monaco-Real Madrid e Chelsea-Barcellona le due semifinali della Champions League 2011/2012. Nelle partite di ritorno dei quarti di finali appena concluse, nessuna sorpresa, e come pronosticato da molti, il Real Madrid ha liquidato la pratica Apoel Nicosia in casa a Madrid con il risultato finale di 5-2.

Dopo la vittoria dell’andata per 0-3 i ragazzi allenati da Mourinho hanno sigillato il passaggio alla semifinale andando in gol con Cristiano Ronaldo al 26′, con Kaka’ al 36′ nel primo tempo. Poi nella ripresa e’ Gustavo Manduca che accorcia le distanze al 67′ per l’Apoel, ma Cristiano Ronaldo al 75′ sigla il 3-1. Successivamente in pochi minuti una sequenza di gol: all’80’ Jose Callejon per il Real, all’82’ Esteban Solari su calcio di rigore per l’Apoel, e all’84’ Angel di

Maria per il gol che chiude il risultato finale sul 5-2.

Nell’altro quarto di finale, il Chelsea ha vinto in casa con il risultato di 2-1 (all’andata fini’ 0-1 per gli inglesi): 21′ Frank Lampard su calcio di rigore (C), al 40′ espulso Maxi Pereira (B), al’85’ Javi Garcia (B) e al 91′ Raul Meireles (C).

Le partite di andata delle semifinali di Champions League si giocheranno il 17 aprile (Bayern Monaco-Real Madrid) e il 18 aprile (Chelsea-Barcellona).