Foto iPhone

Un hacker ha scoperto il modo per bloccare lo smartphone piu’ famoso del mondo, l’iPhone di Apple, chiedendo poi un riscatto di 100 euro ai relativi proprietari del dispositivo elettronico. A diffondere la notizia e’ stata la rivista britannica Telegraph. Sta accadendo per la maggior parte in Australia e ora, a quanto sembra, anche ad alcuni cittadini in Inghilterra.

Secondo quanto diffuso dal media inglese, sembra che gli attacchi informatici sfruttino la funzione “Find My iPhone” la quale permette di monitorare e quindi bloccare da remoto i dispositivi rubati. I proprietari vittime del riscatto, si sono gia’ rivolte ad un forum di assistenza di Casa Apple per chiedere aiuto e trovare una soluzione al piu’ presto.

Crediamo proprio che adesso gli ingegneri di Apple, dovranno inventare la funzione “Free My iPhone” per “liberare” tutti gli iPhone “sequestrati”.