Recente aggiornamento Xiaomi riduce la durata della batteria di diverse ore.

I proprietari dello smartphone Xiaomi Mi 9T si sono recentemente lamentati di problemi con la batteria del dispositivo, che ha iniziato a esaurirsi troppo velocemente dopo l’installazione dell’ultimo aggiornamento MIUI 11 basato sul sistema operativo Android 10.

La versione MIUI 11.0.4.0, rilasciata questo gennaio, includeva diverse patch di sicurezza Android, ma allo stesso tempo sembra portare un problema serio. Sembra che riduca la durata della batteria in media di 3 ore.

Gli utenti di questo dispositivo dell’azienda cinese sostengono tramite Reddit che, dopo l’installazione dell’aggiornamento, il tempo di funzionamento del Mi 9T è stato ridotto a 6-7 ore, anziché 9-10 ore.

Inoltre, le impostazioni corrispondenti dello “smartphone” indicano che Android consuma più energia: in alcuni casi, utilizza oltre il 30% della durata totale della batteria.

Xiaomi non ha ancora fatto commenti ufficiali al riguardo. Nel frattempo, gli utenti di Internet cercano di trovare alcuni modi per risolvere il problema.

Pertanto, mentre alcuni utenti raccomandano di svuotare la cache, disabilitare l’avvio automatico dell’applicazione o disabilitare l’ottimizzazione MIUI nelle opzioni dello sviluppatore, altri suggeriscono di ripristinare le impostazioni di fabbrica.

Tuttavia, è stato riferito che queste soluzioni non funzionano per tutti i Mi 9T interessati. Xiaomi dovrebbe risolvere il problema nel prossimo aggiornamento.