Ray Rice, star della squadra di football americano dei Baltimore Ravens, licenziato dopo la diffusione del video dell’aggressione alla fidanzata, ha fatto scatenare l’ira del presidente USA. Il pugno sferrato nell’ascensore alla fidanzata da Ray Rice ha costretto dire la sua anche al presidente Obama che sull’accaduto si e’ espresso con queste parole: “Colpire una donna non è una cosa che fa un vero uomo. E’ indegna e inaccettabile“.

Nel giorno in cui si celebra il 20° anniversario della legge contro la violenza sulle donne, il presidente Obama ha voluto esprimere il suo parere sui fatti di Atlantic City, mentre la fidanzata del campione dei Baltimore Ravens lo difende dicendo di amarlo.

Ray Rice fa arrabbiare il presidente Obama
Nella foto Ray Rice, Star Football americano, che ha aggredito la fidanzata in un ascensore. Dopo il VIDEO pubblicato da TMZ.com viene licenziato dai Baltimore Ravens e fa arrabbiare il Presidente Obama.