Incredibile: Quadro prezioso si autodistrugge all'asta, è l'impulso creativo di Banksy.

LONDRA – L’artista inglese Banksy, la cui identità è ancora sconosciuta, ha sorpreso di nuovo il mondo con la creazione di un dipinto che si è autodistrutto dopo essere stato venduto per 1,3 milioni di dollari dalla casa d’aste di Sotheby’s. Gli specialisti stimano che l’opera d’artea desso valga ancora di più.

Come spiegato dallo stesso artista sul suo account ufficiale di Instagram attraverso un video, il quadro nascondeva una tagliarina la quale è entrata in azione subito dopo l’aggiudicazione del dipinto all’asta tra la sorpresa totale del pubblico presente.

“Anche la voglia di distruggere è un impulso creativo” – Picasso.

Con questa citazione del famoso Picasso, Bansky ha accompagnato la spiegazione della sua opera su Instagram. Il quadro è diventato ancora più prezioso, secondo gli specialisti, perchè la trovata di questo artista è stata quella di fermare la distruzione dell’opera fino alla sua metà. Metà opera, con un cuore, è rimasta all’interno della cornice, l’altra metà triturata dalla taglierina nascosta dietro la cornice è rimasta appesa all’opera d’arte.