La prima vittima dell'uragano Dorian è un bambino, molte le persone scomparse.

L’uragano Dorian ha fatto la prima vittima alle Bahamas, dove è morto un bambino, mentre non si trova sua sorella. Vengono segnalate molte persone scomparse. Le comunità di Abaco nell’arcipelago delle Bahamas sono sott’acqua e molte sono disperse e temute morte.

La notte del 1 settembre, Lachino Mcintosh, un bambino di 7 anni, è annegato quando lui e la sua famiglia hanno cercato di lasciare la loro casa nelle Isole Abaco.

L’uragano Dorian, categoria 5, etichettato “catastrofico” dal National Hurricane Center degli Stati Uniti, è impattato domenica pomeriggio nel nord-ovest delle Bahamas con venti sostenuti di 297 chilometri all’ora.

È il primo ciclone di categoria 5 che ha colpito quell’arcipelago dall’uragano Andrew nel 1992. “Siamo di fronte a un uragano che non abbiamo mai visto alle Bahamas”, ha scritto il primo ministro del paese, Hubert Minnis, sul suo account Twitter.

Nelle isole Abaco, Dorian ha causato danni significativi.

Il governo delle Bahamas aveva chiesto alla popolazione del nord-ovest dell’arcipelago di lasciare la zona e rifugiarsi in un luogo sicuro. Tuttavia, molte persone hanno rinunciato a lasciare le loro case e sono state sorprese dalle inondazioni.