Premio Nascita: Bonus a tutte le Mamme, italiane e straniere

“Nascere, è ricevere tutto un universo in regalo”, recita un bellissimo aforisma firmato Jostein Gaarder. Un regalo come quello che ha deciso e fatto il Tribunale di Milano in queste ore. Ci avviciniamo a Natale e questa notizia renderà felici le mamme d’Italia, senza discriminazioni alcune, perchè la mamma è pur sempre la mamma.

Cosa ha sancito il Tribunale di Milano oggi? Il “premio nascita” di 800 euro una tantum deve essere concesso a tutte le mamme, anche quelle straniere! Eh sì, perchè l’Inps (L’Istituto nazionale della previdenza sociale è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori) aveva escluso, dal Bonus Mamme le mamme straniere non in possesso di un permesso di soggiorno di lungo periodo.

Oggi è arrivato l’ordine del Tribunale di Milano che ha ordinato all’Inps di “estendere il premio a tutte le mamme straniere regolarmente soggiornanti in Italia, giudicando discriminatoria la condotta” dell’Istituto stesso. I giudici hanno accolto così il ricorso di promosso da APN-Avvocati Per Niente Onlus.