Possibile impatto Asteroide Apophis con la Terra nel 2068.

Rischio impatto asteroide. Uno studio dell’Università delle Hawaii ha rivelato nuovi dati relativi al possibile impatto di un grande asteroide che passerà vicino alla Terra nel 2068. I risultati sono stati annunciati dall’astronomo Dave Tholen e dai suoi collaboratori, che hanno rilevato sull’asteroide Apophis un’accelerazione del tipo Yarkovsky, un effetto che modifica le orbite dei piccoli corpi celesti per il modo in cui assorbono la radiazione del Sole.

Come spiega l’Università in una dichiarazione, tutti gli asteroidi devono irradiare nuovamente l’energia che assorbono dalla luce solare sotto forma di calore per mantenere l’equilibrio termico, il cui processo cambia leggermente l’orbita dell’oggetto.

Sebbene Apophis, il cui diametro è di circa 300 metri, si avvicinerà al nostro pianeta venerdì 13 aprile 2029, Tholen spiega che in quel momento “un impatto con la Terra non è possibile”.

Tuttavia, l’esperto ha osservato che le nuove osservazioni “erano abbastanza buone” da rivelare l’accelerazione di Yarkovsky sull’asteroide, fornendo prove decisive per “mantenere in gioco lo scenario dell’impatto del 2068“.