IL PAPA E L’AZIENDA DI TELEFONIA MOBILE SU TWITTER – La differenza è in una “L”. I cattolici degli Stati Uniti non hanno colto la sottigliezza e hanno scambiato l’account Twitter della società per quello di Papa Benedetto XVI.

Pontif l ex batte Pontifex per numero di follower: mentre l’account Twitter del Pontefice raggiungeva il mezzo milione di seguaci nelle prime ore, quello della ditta, che si occupa di pubblicità nel campo della telefonia mobile, sulla scia dell’esordio del Pontefice sul social network il 3 dicembre, è arrivata a quasi 100 seguaci l’ora.

@Pontifex è l’account del Papa, pagina Twitter ufficiale di Sua Santità, @Pontiflex quello della società. “Improvvisamente il nostro account Twitter è stato bombardato di contatti”, ha detto il CEO di Pontiflex Zephrin Lasker, “Alcune persone erano davvero un po’ confuse, altre persone stanno

solo facendo scherzi. Una lettera fa una grande differenza“.

Ma, dopo qualche centinaio di tweet Lasker ha detto che la società ha deciso di orientare gli utenti nella giusta direzione.

Grazie di seguirci, ma se siete alla ricerca del Vaticano, la chiave è Pontifex”.

Una piccola nota: errore nell’errore, Il Sole 24 Ore, facendo ulteriore confusione, ha dato la notizia parlando della “Pontiflex” come di una società che realizza ponti flessibili.
Certo: ponti-flex!