POLEMICA IN SPAGNA PER UNA FOTO DEL RE – Le immagini del Re di Spagna Juan Carlos I cacciando elefanti, hanno causato una grande polemica specie, come spesso accade in questi casi, nei social network Facebook e Twitter.

L’immagine di Juan Carlos I che posa con un elefante morto è in tutte le prime pagine dei giornali spagnoli, pubblicata durante il viaggio di piacere in Botswana del 2006, durante il quale è anche caduto e per tale caduta è stato operato all’anca in questi giorni.

Anche se datata la pubblicazione della foto di domenica, è servita per riflettere sui viaggi del Re nel mondo, mentre la situazione economica della Spagna si può già definire come drammatica, con 5 milioni di disoccupati.

A condimento della polemica sui costi della gita con il proprietario dell’impresa Rann Safaris (ora chiusa), Jeff Rann, il quale per un safari di 14 giorni si fa pagare 45

mila euro, c’è pure il fatto che nella foto appare un elefante morto, un animale considerato sacro in molti paesi. Poi si è venuto pure a sapere che a cadere sotto i colpi dei loro fucili ci sono stati pure bufali e leopardi.

Decisamente fuori dai tempi il comportamento del Re di Spagna Juan Carlos I: da una parte i costi eccessivi per il mantenimento della monarchia sempre più distante dai reali problemi del paese, e dall’altra una coscienza collettiva mondiale che non tollera più l’uccisione di animali, che sono essere viventi come noi in questa nostra Madre Terra, nemmeno per sport.