STELLE CADENTI – Le meteore Perseidi (chiamate anche “Lacrime di San Lorenzo“) tornano ad essere le protagoniste nei cieli stellati di queste calde notti d’agosto, e quest’anno lo fa con Luna nuova, questo vuole dire la luce del disco lunare non disturberà l’osservazione del cielo notturno e sarà più facile “intercettare” le stelle cadenti.

Tra la moltitudine di asteroidi e meteoriti che siamo ormai abituati ad osservare, le stelle cadenti delle Perseidi possono essere osservate ogni anno, quando cioè la Terra attraversa la scia di particelle lasciate dalla cometa Swift-Tuttle.

Uno studio della NASA mostra che l’intensità media delle Perseidi è tale da poter arrivare a valori come 100 meteore all’ora, ma a volte questo valore può aumentare fino ad arrivare a 560 per ora.

Le stelle cadenti di San Lorenzo sono le più brillanti dell’anno ed è anche per questo che, gli scienziati della NASA, definiscono le Perseidi come le migliori in termini di luminosità e intensità.

Come vedere le stelle cadenti? Per osservare le Perseidi in tempo reale, occorre semplicemente mettersi comodamente ad osservare il cielo stellato durante la notte di oggi, ma il culmine sarà tra lunedì 12 agosto e martedì 13 agosto 2013, tra le ore 22:30 e le ore 04:30 della mattina presto. Le stelle cadenti potranno essere seguite anche in diretta streaming on line via web, grazie al sito internet di events.slooh.com sempre pronto a farci vivere questi incredibili appuntamenti con gli eventi astronomici del nostro pianeta.