PENELOPE CRUZ ha ammesso che con un paio di bicchieri è alticcia, e lo attribuisce all’età. L’attrice 38enne ha rivelato recentemente che invecchiando non regge più l’alcol, e avrebbe perso pure quello spirito selvaggio che faceva parte della sua personalità.

Penelope Cruz lo ha spiegato alla rivista tedesca “In“: “Circa dieci anni fa ho avuto una fase selvaggia, confusa. Volevo solo perdermi nella vita e non pensare alle conseguenze“. Ora, invece, Penelope è cambiata: “Dopo due birre ora sono già brilla. Credo di essere quello che gli uomini chiamano ‘cheap date“.

La Cruz ha anche ammesso che ama ridere di sé stessa e delle cose che si dicono su di lei: “Mi viene sempre da ridere quando qualcuno scrive di me che sono un sex symbol.

Mi piace ridere di me, se mio fratello non sta già facendo! Egli si prende sempre gioco di me. Gli piace!“, ha aggiunto.

Presto ammireremo Penelope Cruz, oltre che nel Calendario Campari 2013, anche al cinema a completare un cast di grandi star, tra cui artisti del calibro di Javier Bardem (marito di Penelope Cruz), Brad Pitt, Michael Fassbender, Cameron Diaz e John Leguizamo, nel film di Ridley Scott “The Counselor” (Il Consigliere), un thriller per la regia di Ridley Scott, di cui è prevista l’uscita il 15 novembre 2013 negli Stati Uniti.