RISULTATO PARMA INTER IN DIRETTA LIVE (in tempo reale) – Le formazioni ufficiali di Parma-Inter giocano oggi per la 34a giornata di Serie A, turno anticipato al sabato a causa delle festivita’ pasquali. Sfida molto interessante tra due squadre che vogliono conquistare un posto per la prossima Europa League e tra Antonio Cassano e Walter Mazzarri, i quali sono stati artefici di una grande Sampdoria dal 2007 al 2009 e che oggi si sfideranno con formazioni opposte. Mancano 5 partire (compresa questa) alla fine del campionato: 15 punti in palio con l’Inter che dopo il Parma dovra’ affrontare Napoli, Milan, Lazio e Chievo, mentre il Parma andra’ a Cagliari, poi ricevera’ la Samp, a Torino e in casa con il Livorno.

Le formazioni ufficiali di Parma-Inter che giocano oggi, sabato 19 aprile 2014, allo stadio Tardini. Formazione Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro; Gargano, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Palladino. Allenatore: Roberto Donadoni. Formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Samuel, Rolando; D’Ambrosio, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Icardi, Palacio. Allenatore: Walter Mazzarri.

Risultato in diretta live (in tempo reale e aggiornato) della partita di calcio Parma-Inter: finale 0-2 (risultato primo tempo: 0-0; inizio incontro ore 15:00). Marcatori: 48′ Ronaldo (I), 89′ Guarin (I). Note: 46′ espulso Paletta (P) per doppia ammonizione. Arbitro: Rocchi.

Segui i links per guardare le immagini dei filmati video gol e highlights del match.

Si sveglia la partita nel finale del primo tempo quando al 44′ il Parma potrebbe passare in vantaggio per un calcio di rigore provocato da Samuel entrato in ritardo su Parolo. Dal dischetto Cassano, ma Handovic devia il pallone sul palo (guarda il video). Al 45′ un palo nega il gol a Cambiasso e un minuto piu’ tardi, Icardi solo davanti a Mirante fallisce il pallonetto e manda il pallone sul fondo.

Si gioca il secondo tempo di Parma-Inter con i padroni di casa che rimangono subito in 10 per l’espulsione di Paletta. Al 48′ gol di Rolando (filmato) di testa su assit di Hernanes “il profeta”, il qule tre minuti piu’ tardi prende il palo esterno su calcio di punizione. Sul finale e’ l’appena entrato Guarin (guarda il video) che trova il gol della sicurezza.