ONE DIRECTION – Ha rischiato brutto Zayn Malik, che secondo quanto affermato dai componenti, Harry, Liam, Niall e Louis, stava quasi per essere espulso dal gruppo. Un duro colpo da sopportare per le fan. Gli One Direction hanno ammesso che il cantante, spesso in ritardo per i suoi impegni con la band, durante le riprese non ha avuto un comportamento da compagno “modello”.

Ma chi avrebbe avuto il coraggio di separare i fenomeni musicali del momento? Dopo aver vinto X Factor e aver pubblicato due album intitolati Up All Night e Take Me Home è arrivato finalmente il giorno dell’anteprima mondiale del loro film “This Is Us” diretto da Morgan Spurlock. A sostenerli all’evento anche personaggi famosi tra cui proprio Simon Cowell, il gruppo Little Mix e persino Ronnie Wood il chitarrista dei Rolling Stones.

Sul tappeto rosso la boy band One Direction si è presentata con look dai colori che richiamano l’eleganza per eccellenza: il bianco e il nero, ma

ognuno con il proprio stile. Hanno salutato e scherzato con fan e giornalisti. Zayn, dopo lo scampato pericolo, ha indossato una maglia bianca, un gilet di pelle, una giacca lunga e un pantalone aderente. Liam ha optato per camicia e cravatta con un tocco rock dato dal giubbino in pelle. Harry invece ha preferito un look più classico ma giovanile, ottenuto da una giacca nera e una camicia della stessa tinta con motivo a cuoricini. A contrapporsi è Niall, dagli abiti casual: maglia nera e una “giacchetta” stile college americano. Infine ultimo ma non ultimo, Louis, con una t-shirt bianca disegnata, una giacca a doppio petto a due bottoni e le sue scarpe laccate.

Adesso manca solo la premiazione agli MTV Video Music Awards. Le ammiratrici aspettano.