OGM – Allarme grano geneticamente modificato dagli USA. La Corea del Sud non ha rilevato grano OGM nei primi test su frumento e farina importati dagli USA. I test sono stati decisi dopo che la scorsa settimana un agricoltore ha trovato nei suoi campi, nell’Oregon, Stati Uniti, una varietà di frumento geneticamente modificato, sviluppata dalla multinazionale di biotecnologie agrarie Monsanto Company più di un decennio fa, ma la cui varietà non è stata mai approvata per la coltivazione.

Il grano OGM scoperto nello stato americano ha spaventato gli acquirenti a livello globale.

In Corea del Sud da venerdì sono state sospese le importazioni di grano dagli Stati Uniti, fino a quando i risultati finali dei test governativi sulle partite provenienti da tutto il territorio americano non saranno completati.

La scoperta del ceppo OGM del frumento nell’Oregon ha spinto anche il Giappone a rifuggire dall’importazione del cereale, mentre altri paesi asiatici hanno moltiplicato test e ispezioni. l’Unione Europea, che importa dagli Stati Uniti più di un milione di tonnellate di frumento l’anno, ha a sua volta comunicato l’intenzione di intensificare i test e rifiutare i prodotti se contengono OGM.

Anche se i risultati dei nostri test preliminari non mostrano la presenza di grano geneticamente modificato, puntiamo a testare tutti i campioni di frumento e farina importati dagli Stati Uniti“, ha detto un funzionario del ministero coreano per gli Alimenti e i Medicinali.