Gli occhiali d'oro di Gandhi venduti all'Asta ad un Prezzo Record.

LONDRA (GB) – Un paio di occhiali d’oro con le lenti rotonde appartenenti al Mahatma Gandhi sono stati venduti all’asta in Inghilterra per un prezzo record di £ 260.000 (oltre 288 mila euro!) – quasi 20 volte l’aspettativa iniziale – dopo essere stati tramandati di generazione in generazione in una famiglia per quasi 100 anni. Gli occhiali correvano persino il rischio di essere gettati nella spazzatura.

Gli occhiali negli anni ’20 del secolo scorso furono usati dall’allora giovane avvocato indiano Mohandas Gandhi, che in Sud Africa li usava per leggere e che li regalò a un parente, nella cui famiglia la reliquia passò di generazione in generazione. Gli occhiali sono poi finiti in una busta da lettere in un cassetto per quasi cinquant’anni durante i quali hanno corso il rischio di essere gettati via come “oggetto inutile”.

Ad un certo punto, un discendente ha deciso di portarli in una casa d’aste East Bristol Auctions e li ha lasciati in una cassetta delle lettere accompagnati da una lettera: “Questi occhiali appartenevano a Gandhi, per favore chiamami”.

Là sono rimasti, metà dentro e metà fuori a causa delle loro dimensioni, dal venerdì al lunedì mattina.

“Potrebbero essere stati facilmente rubati o finire in un bidone della spazzatura“, ha detto ai media britannici il banditore Andrew Stowe. Quanto al proprietario, racconta: “Se uno ritiene che siano privi di valore, questo li butta via con calma”. Ma quando Stowe gli disse che potevano essere venduti per almeno £ 15.000, “ha quasi avuto un infarto”. L’uomo ha poi detto a Stowe che avrebbe diviso la somma con sua figlia.

Ad acquisire il cimelio storico – definito da Stowe “il lotto più splendido del secolo” – fu un collezionista che, sei minuti dopo l’inizio dell’asta, propose per telefono la cifra di 260.000 sterline (quasi 290.000 euro). Quanto all’uomo che stava per buttarli via, ora riceverà una somma di denaro “che gli cambierà la vita”, ha detto il banditore di Bristol.