NEW YORK: Hacker entrano online in 5 Banche USA - FOTO

NEW YORK (USA)Hacker entrano in cinque banche americane e rubano dati. Tra le banche interessate all’attacco informatico subito nel mese di agosto, vi e’ anche la JpMorgan (società finanziaria con sede a New York, ed è leader nei servizi finanziari globali. Attualmente JPMorgan Chase serve più di 90 milioni di clienti) e almeno altre quattro banche degli Stati Uniti.

Gli attacchi hanno fatto parte di un’azione coordinata contro alcune delle maggiori istituzioni finanziarie statunitensi.

La notizia e’ stata diffusa dall’agenzia Bloomberg (multinazionale nel settore dei mass media con sede a New York e filiali in tutto il mondo) che ha citato alcune fonti vicine alle indagini che sono tutt’ora in corso. Secondo i primi risultati dell’FBI sembra che durante gli attacchi informatici operati contro le Banche USA, siano stati rubati dati dei clienti che potrebbero essere usati per prelevare fondi economici.

Il modo con cui hanno operato gli hacker per superare i sistemi di sicurezza informatica, fa pensare che dietro ci possano essere stati dei veri professionisti con capacita’ elevate che vanno ben oltre alle conoscenze degli hacker ordinari. Fonte ultima notizia Bloomberg.