ANTARTIDE – Una seconda nave è stata bloccata dai ghiacci dei mari dell’Antartide e ha fatto dietro front. Si tratta di una nave rompighiaccio cinese che in serata avrebbe dovuto portare soccorso alla nave russa Mv Akademik Shokalskiy la quale risulta essere bloccata da oltre 4 giorni dai ghiacci dell’Antartico.

La nave cinese è stata a sua volta fermata dal pack e ha dovuto tornare indietro, secondo quanto affermato dalle autorità marittime australiane. Secondo quanto affermato dal portavoce, la nave cinese “Snow Dragon” ha purtroppo incontrato del ghiaccio troppo spesso che non è stata in grado di spezzare. E pensare che la nave cinese si trovava solamente a 6,5 miglia nautiche dalla nave russa.