NASA: Asteroide 2016 AJ193 Near-Earth (NEO) si avvicina alla Terra

Sabato 21 agosto un asteroide considerato pericoloso dalla NASA passerà sulla Terra. L’asteroide 2016 AJ193 è largo 1,4 km e viaggia a una velocità di 94,208 km/h. È un asteroide di medie dimensioni e passerà a 3.427.445 km dalla Terra. Denominato 2016 AJ193, si avvicinerà alla Terra alle 11:10 ET (8:40 pm IST). Il corpo spaziale in Italia avrà la distanza più breve alle 16:10 (15:10 UTC).

L’asteroide Near Earth 2016 AJ193

La NASA ha classificato l’asteroide come un Asteroide Near-Earth (NEO) e quindi come un asteroide potenzialmente pericoloso: appartiene alla classe Apollo (asteroidi le cui orbite attraversano quella della Terra). Gli astronomi della NASA osserveranno l’asteroide dal 20 al 24 agosto utilizzando il radar. L’asteroide Near Earth 2016 AJ193 volerà vicino alla Terra sabato 21 agosto.

Mentre a questa distanza l’asteroide è vicino alla Terra, è sicuro, è stato comunque classificato come potenzialmente pericoloso perché, in termini astronomici, la distanza è un approccio abbastanza vicino. Studiando l’orbita dell’asteroide, gli astrofisici della NASA hanno assicurato che non c’è possibilità che entri in collisione con la Terra.

Come riportato da EarthSky, l’anno nel nome dell’asteroide deriva dal momento in cui è stato scoperto nel gennaio 2016.

Per dirla in prospettiva, secondo un rapporto di JPost, l’asteroide 2016 AJ193 è 1,5 volte più grande del Burj Khalifa, più di tre volte più grande dell’Empire State Building e più di 4,5 volte più grande della Torre Eiffel.

È stato rilevato per la prima volta dalle strutture del Panoramic Survey Telescope e del Rapid Response System (Pan-STARRS) presso l’Osservatorio Haleakala delle Hawaii. Secondo il JPL della NASA, l’orbita dell’asteroide è altamente ellittica e orbita intorno al Sole ogni 2160 giorni o ogni 5,91 anni. Il pubblicazione afferma che anche alla sua distanza più vicina, 2016 AJ193 rimarrà 8,9 volte più lontano della distanza dalla Luna alla Terra.