MORRISSEY RICOVERATO – Ancora un nuovo ricovero per il popolare cantante inglese Morrissey nato a Manchester il 22 giugno del 1959 e giunto al successo, negli anni ottanta, come voce principale della band inglese The Smiths.

Morrissey, l’ex cantante del gruppo The Smiths, è stato ricoverato in ospedale a San Francisco, in California, durante il fine settimana, costringendo ad annullare la data live programmata nella stessa città.

Nella sua pagina ufficiale su Facebook, il portavoce di Morrissey scrive: “A causa della condizione medica di Morrissey, l’impegno di oggi (Sabato) in Regency Ballrwoom di San Francisco, sarà riprogrammato e si svolgerà il primo maggio“. Frase che è stata riportata anche sul giornale inglese The Sun.

Grande attesa per Morrissey a Città del Messico in Messico, ospite al Festival Vive Latino; a riguardo il portavoce del cantante ha detto: “Morrissey è in trattamento per una polmonite acuta a San Francisco, ma rimane sulla buona strada per presenziare al Festival Vive Latino a Città del Messico per il 14 di marzo“.

Morrissey ha rinviato 19 concerti dall’inizio della sua malattia conclamata il 24 gennaio durante il tour che era già stato posticipato lo scorso autunno, quando improvvisamente il cantante inglese aveva cancellato la maggior parte delle date per tornare in Inghilterra e vedere sua madre anch’essa malata.