La modella Ahlam El Brinis (Colorado Café) insultata da italiani e musulmani

La modella Ahlam El Brinis (Colorado Café): “Io modella musulmana insultata da italiani e musulmani. Ma sono una donna libera, i commenti sul web non mi spaventano”.

“Nel 2015 ho partecipato a Miss Italia e da allora vengo tartassata da commenti negativi, perché ballo e mi vesto all’occidentale. Questo sia da parte di italiani che, soprattutto, da persone di religione musulmana”. A dirlo ai microfoni di 24Mattino su Radio 24 è Alham El Brinis, modella di origini marocchine.

Avvenente ballerina di Colorado Café, 22 anni, ad Ahlam, nel recente passato, è stato attribuito dal Gossip Index persino un flirt con Matteo Salvini (

foto). “Gli italiani ritenevano che io non avessi dovuto partecipare a Miss Italia in quanto, secondo loro, non sono italiana al 100%” spiega la modella a Luca Telese e Oscar Giannino.

“Dalle persone di religione musulmana, invece, perché non dovrei sfilare in costume. Alla fine sono semplicemente commenti dietro ad un computer. Dietro ad una tastiera sono tutti leoni perché si sentono liberi e potenti. Quindi i commenti via web non mi feriscono più di tanto. Io continuo a fare quello che mi piace senza nessun problema”.

E, poi, conclude: “Credo di essere una donna libera che può prendere le sue decisioni in maniera indipendente”.

Sullo Ius soli, invece, ha le idee chiare: “Sono nata e cresciuta a Padova e mi considero italiana al 100%. Secondo me un bambino che nasce nel nostro paese, per forza deve essere considerato italiano” spiega la fotomodella:

“Da bambina mi sentivo sempre un po’ strana perché anche i compagni di classe non mi vedevano italiana. Mi sentivo diversa, quando non sono per niente diversa. Io mi sento italiana e posso dire di esserlo a tutti gli effetti.”