Il derby Milan-Inter di domenica sera accende gli animi. L’allenatore del Milan, Filippo Inzaghi, vuole vincere per fare felici i tifosi. C’e’ molta curiosita’ su questa partita che si giochera’ in diretta alle 20:45 di domenica 23 novembre, posticipo della 12esima giornata del campionato di calcio di Serie A.Tutto farebbe pensare che Inzaghi voglia scegliere la formazione con il modulo 4-2-3-1 nel derby della Madonnina, con Essien-Muntari davanti alla difesa e il tris Honda-Menez-SES dietro a Torres.

Dall’altra parte c’e’ il ritorno all’Inter di Roberto Mancini al quale i tifosi nerazzurri chiedono di fare subito risultato.

E’ una storia lunga il derby di San Siro che l’anno scorso e’ terminata con la vittoria dei rossoneri per uno a zero grazie al gol partita di de Jong al 65′. Questa volta sara’ l’occasione di vedere a confronto anche due grandi attaccanti come Honda (6 gol) e Icardi (7 gol).

All’estero Milan-Inter viene classificata come “el superclásico italiano“. Senza parlare dei trofei che portano in campo queste due squadre che hanno fatto la storia del calcio italiano nel mondo. 18 trofei ciascuna, che in totale fanno 36! Il Milan ha praticamente vinto tutto, tranne l’Europa League, mentre all’Inter manca la Super Coppa UEFA. Gli ottantamila del Giuseppe Meazza di San Siro sono pronti per vivere la grande emozione del derby della Madonnina Milan-Inter.