RISULTATO MILAN-CHIEVO IN DIRETTA (in tempo reale) – Le formazioni ufficiali di Milan-Chievo Verona giocano oggi sabato 29 marzo 2014 il secondo anticipo odierno della 31a giornata di Serie A. C’e attesa per il risultato finale di questo match, per capire se il Milan di Seedorf sia uscito o no dalla crisi, se i tifosi rossoneri possono tornare a godersi una vittoria, come quella, bella, del turno infrasettimanale a Firenze in Fiorentina-Milan risultato 0-2.

Curiosita’ per pronosticare il risultato di Milan-Chievo: sono le due squadre ad avere perso piu’ partite (quattro ciascuna) dopo essere state in vantaggio in questo campionato, prima del successo contro la Fiorentina, il Milan aveva raccolto solo un punto nelle precedenti quattro giornate, e in casa la squadra di Seedorf ha perso le ultime due partite. La partita di andata Chievo-Milan era terminata con il risultato di 0-0.

Le formazioni ufficiali di Milan-Chievo che giocano oggi, sabato 29/3/2014, allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro in Milano.

Formazione ufficiale MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Zaccardo, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Kaka’, Taarabt; Balotelli. Allenatore: Seedorf. Formazione ufficiale CHIEVO VERONA (3-5-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Bernardini; Sardo, Radovanovic, Bentivoglio, Hetemaj, Dramé; Obinna, Paloschi. Allenatore: Corini. Squalificati: Rigoni (1).

Risultato in diretta live (in tempo reale e aggiornato) della partita di calcio MILAN-CHIEVO VERONA: finale 3-0 (risultato primo tempo: 2-0; inizio incontro ore 20:45). Marcatori: 4′ Balotelli (M), 27′ e 54′ Kaka’ (M). Note: nessuna. Arbitro: Giacomelli. Segui i links per guardare le immagini dei filmati video gol e highlights del match.

Il primo tempo del match Milan-Chievo ha mostrato una chiara supremazia dei rossoneri con i veneti in netta difficolta’. Nel secondo tempo il discorso non cambia con rossoneri che trovano pure il terzo gol grazie ad un fantastico tiro di Kaka’. Al 92′ Paloschi sbaglia un calcio di rigore mandando il pallone sulla traversa. Il Milan vince la sua seconda partita consecutiva confermando il buon cammino intrapreso per uscire dalla crisi.