METEORITE DALLO SPAZIO – Uno strano meteorite verde denominato NWA 7325, è stato trovato in Marocco l’anno scorso, e a quanto pare potrebbe essere la prima pietra da Mercurio, il pianeta più vicino al Sole, che sia mai arrivata sul nostro pianeta.

Secondo lo scienziato Anthony Irving, dell’Università di Washington, che ha annunciato la scoperta del meteorite verde durante la Lunar and Planetary Conference tenutasi a Woodlands (in Texas), il meteorite in questione ha un’età di 4560 milioni di anni.

Potrebbe essere un segno di Mercurio o di un corpo più piccolo di Mercurio, ma molto simile a Mercurio“, dice Irving, il quale osserva che questo è molto diverso da un meteorite che siamo abituati a vedere.

Il meteorite NWA 7325 ha una bassa intensità magnetica in confronto ad una qualsiasi altra roccia trovata fino ad ora. Precisamente, la sonda Messenger della NASA, in orbita attorno a Mercurio, ha rivelato bassi livelli di magnetismo del pianeta, molto simili a quelli presentati dal meteorite in questione.

Inoltre, il meteorite contiene molto poco ferro, come Mercurio, e non presenta alcun indicatore chimico che si possa identificare come, ad esempio, meteorite proveniente da Marte.