PONTE DI OGNISSANTI – Le previsioni meteo non lasciano ben sperare, il sole di venerdì lascerà il posto a nubi e perturbarzioni nel fine settimana. Piogge, soprattutto al nord, sono previste per i giorni della Festa di Tutti i Santi.

Peccato, perché il ponte della Festività di Tutti i Santi è occasione per visitare i tanti paesi e località italiane che danno vita a iniziative legate alla gastronomia e alla tradizione. Inoltre, molte strutture di accoglienza turistica, soprattutto agriturismi, offrono pacchetti speciali a prezzi vantaggiosi per il ponte di Ognissanti. Ma la situazione metereologica rischia di inficiare le fiere di paese, le degustazioni, i mercatini e i concerti che si dovrebbero svolgere all’aperto in piazze e borghi. Occasione forse per visitare i musei, che in molte città italiane sono aperti al pubblico durante il ponte di Ognissanti 2013.

Quest’anno anche piccole vacanze o semplici uscite fuoriporta in occasione del ponte di Ognissanti 2013 saranno disturbate da una nuova perturbazione atlantica, che colpirà soprattutto il nord della Penisola già a partire da venerdì. Eppure, malgrado il tempo, che dovrebbe scoraggiare gite e viaggi, pare che 7 milioni di italiani si metteranno in viaggio nei prossimi giorni.

La pioggia, sabato e domenica, bagnerà l’intera Italia, raggiungendo infine anche il medio Adriatico e il Sud, con rischio di piogge isolate anche su Sicilia e Sardegna. Per fortuna non farà freddo, le temperature infatti, secondo gli esperti meteo, saranno generalmente di qualche grado superiori alla media stagionale. Un lieve calo rispetto ai giorni scorsi, di 1/3 gradi, è previsto solo su Alpi, Nord-ovest e regioni tirreniche.

Domenica 3 novembre poi, le condizioni meteo paiono invitare ad una tranquilla giornata in casa! Piogge sul centro-sud e una nuova perturbazione che si aggiungerà agli effetti di quella precedente. Forti venti previsti per Liguria, Toscana e Sardegna che influiranno anche sulle temperature del centro-sud, in lieve calo. Fine settimana e ponte di Ognissanti in realtà propedeutici all’autunno, che secondo i meteorologi arriverà nel suo pieno da lunedì prossimo.