ACAPULCO (MESSICO) – E’ allarme uragano in Messico nella costa occidentale dell’Oceano Pacifico, in quanto l’uragano Raymond di categoria 3 (in una scala da uno a cinque) vicino alla zona turistica di Acapulco gia’ colpita nei mesi scorsi da un altro uragano che ha provocato molti danni. Il Sistema Nazionale di Protezione Civile del Messico ha lanciato un “allarme rosso” per gli stati messicani di Guerrero e Michoacán davanti all’avanzare dell’uragano Raymond, il quale in questo momento, si è portato a categoria 3 nella Saffir-Simpson di cinque livelli, con gli esperti che dicono che ci sono alte possibilità che possa portarsi nelle prossime ore a categoria 4.

L’uragano si trova posizionato di fronte le coste occidentali di questi stati oltre a quelli di Colima e Jalisco, praticamente fermo e registra venti massimi di 195 chilometri all’ora e raffiche di vento che arrivano fino a 240 Km/h. Secondo le autorità messicane, in alcune località di questi due stati, sono state sospese la frequentazione delle scuole fino a un nuovo avviso, e che sono stati evacuati molti cittadini e portati in opportuni rifugi temporanei.