Veracruz (Messico) – Un totale di 16 persone sono morte a seguito di vari attacchi armati ad almeno tre autobus di passeggeri da parte di sospettati narco trafficanti di droga e forze militari e di sicurezza.

L’attacco e’ avvenuto nei comuni di Panuco e El Higo, compresi tra Veracruz e Tamaulipas, dove i gruppi armati hanno attaccato i passeggeri di tre autobus sparando all’impazzata per poi scontrarsi con le forze di sicurezza.

Secondo i rapporti ufficiali, il primo attacco e’ avvenuto all’alba sul tratto di autostrada Tempoal-Panuco, dove sono stati uccise sette persone. Lo stesso gruppo armato poi nel comune di El Higo, ha ucciso altre quattro persone.

Nella ondata di violenza generata dal gruppo armato, l’Esercito Messicano, il Segretario della Marina del Messico e della Segreteria di Pubblica Sicurezza, hanno avviato una grande operazione per localizzare e fermare gli aggressori.

I presunti narcos che erano situati nella città di Panuco, sono stati affrontati dalle forze militari, le quali hanno ucciso cinque di loro. Sul luogo hanno sequestrato un camion blindato, cinque fucili, 54 caricatori e otto telefoni cellulari.

Nello stato di Veracruz in Messico, sono in corso da tempo duri scontri per il controllo del narcotraffico.