Meghan Markle e Harry stanno cercando un babysitter per il loro bambino.

La coppia del momento ha deciso che a partire da settembre avranno l’aiuto di un baby sitter per il loro primo figlio in arrivo.

Meghan Markle e il Principe Harry devono avere il sostegno della loro madre Doria Ragland nei primi giorni dopo la nascita del loro primo figlio. Ma secondo la stampa inglese, i duchi di Sussex sono attivi nella ricerca di un uomo qualificato per fare da babysitter al loro bambino.

Meghan Markle e Principe Harry chiedono donazioni invece di regali per il loro bambino.

Una fonte ha spiegato: “Assumere un ‘manny‘ è molto più comune negli Stati Uniti, una nazione con cui Meghan è più in sintonia, che nel Regno Unito.

È disposta a presentare alla famiglia reale ciò che considera un approccio americano più illuminato e moderno. Ovviamente, Harry ha avuto una tata molto ‘maschile’, che ha insegnato a lui e a William sulla discesa in corda doppia (rappel), la pesca e altre attività all’aperto nel Monmouthshire”.

“Lui e Meghan hanno parlato di bambinaie ed entrambi hanno un atteggiamento aperto nei confronti di una bambinaia maschio. Cercheranno sicuramente di selezionare la persona corretta da una lista. Meghan e Harry stanno esplorando tutte le loro opzioni e assumeranno una persona che li aiuti da settembre”, dice la fonte.

Duchi di Sussex, Meghan Markle e il principe Harry hanno chiesto donazioni di beneficenza invece di regali prima della nascita del loro primo figlio.