MARINES USA, SIMBOLO NAZISTA – Il comandante di un gruppo di marines americani in Afghanistan, che sono stati fotografati con una bandiera che somiglia alla SS nazista, ha concluso un’indagine affermando che i soldati hanno agito per ignoranza, piuttosto che per fanatismo, e per questo non ha ritenuto il caso di punirli. L’indignazione per una foto del 2010 diffusa su internet, ha minacciato di diventare l’ultima palla di neve per il Corpo dei Marines tanto che era stata richiesta l’intervento con un’indagine del Pentagono.

La foto mostra 10 tiratori scelti armati e in uniforme che fiancheggiano una bandiera americana su un poster disegnato in blu scuro con doppio simbolo bianco della Schutzstaffel, ossia il gruppo paramilitare nazista che aiuto’ Hitler a salire al potere e realizzato alcuni dei le peggiori atrocità della Shoah. Dopo il video che mostrava marines urinare sui cadaveri dei soldati talebani, questa foto stava aumentando il disappunto dell’opinione pubblica.