Marilyn Manson ferito dopo il crollo della scenografia nel concerto di New York | Musica Live

Il cantante Marilyn Manson è rimasto ferito dopo che la scenografia gli è crollata addosso durante un concerto a New York.

Le immagini catturate dai telefonini dei presenti sono diventate subito virali nei social soprattutto su YouTube. Segondo quanto riportato dai testimoni, Marilyn Manson è stato trasportato fuori dal palco dopo svariati minuti dall’accaduto.

La discussa stella del rock, di 48 anni, stava cantando il pezzo Sweet Dreams quando la scenografia a forma di due pistole giganti gli è crollata addosso. Alcune persone sono subito accorse per aiutare il cantante e solamente dopo alcuni minuti è stato accompagnato fuori per ricevere le necessarie cure. Dopo questo incidente sono state annullate tutte le date dei futuri concerti di Marilyn Manson, secondo quanto informa TMZ. Non si conosce ancora lo stato di salute dell’artista.