CHICCHI DI GRANDINE DA RECORD – il servizio metereologico aveva annunciato tempo instabile, non certo i grani di ghiaccio di 5 centimetri di diametro che si sono abbattuti durante la grandinata di domenica nella città di Mar del Plata, in Argentina. Il forte vento ha reso la grandinata ancor più violenta, non pochi danni sono stati causati da quella che fonti governative locali hanno definito “la più grande grandinata registrata negli ultimi 30 anni”.

Nel video della grandinata da record in Argentina, tratto da YouTube, le immagini trasmesse dalla TV locale. Vi si può vedere che la grandine ha danneggiato case e auto, rotto vetrine e fatto cadere alberi. Abbattuti anche alcuni pali della luce dal forte vento.

La tempesta di grandine non ha causato feriti, dopo l’intenso fenomeno le condizioni meteo di oggi pare non intralcino il lavoro delle squadre addette alle riparazioni dei danni.

Oltre ai danni materiali immediati, questo fenomeno di maltempo eccezionale potrebbe influenzare l’economia della città, considerata la principale località turistica dell’Argentina, a causa del danneggiamento proprio delle strutture turistiche della costa di Mar del Plata, che si trova nella parte centro-orientale, sulla costa dell’oceano Atlantico, nella provincia di Buenos Aires.