Macchina del tempo fatta con acqua e elettricità, dice colui che ha viaggiato nel tempo

Viaggiare nel tempo è un tema molto seguito anche nel cinema. Però ultimamente alcune persone hanno affermato di aver fatto veramente un viaggio nel tempo, nel futuro in particolar modo. Suona strano, quasi impossibile. In realtà non possiamo sapere con certezza se quello che dicono sia vero o falso.

Un uomo ha dato più indizi riguardo a questo fantomatico viaggio nel tempo, mostrando la macchina con cui si suppone faccia viaggi nel futuro. Con questa prova, racconta le sue avventure nel 45° secolo. L’uomo è uno sloveno, conosciuto solo con il suo nome “David”. Ha parlato con Apex TV del suo progetto. Sostiene di aver lasciato la sua famiglia per 8 anni per viaggiare nel tempo.

Sin da quando era un ragazzo, si è interessato alla fisica. Grazie a quella conoscenza David afferma di essere stato in grado di costruire la macchina del tempo, che presumibilmente può inviare persone nel tempo, usando solo elettricità e acqua.

David afferma di non essere l’unico ad aver compiuto questa impresa. Durante uno dei suoi viaggi, incontrò un uomo che si faceva chiamare “Jack Lion Cousteau”, che aveva anche lui creato una macchina per viaggiare indietro nel tempo in Francia.

“Mi ha detto che la macchina era stata prodotta tre anni fa e in quel periodo aveva viaggiato solo 40 volte”, ha detto. David non ha rivelato il suo numero.

Foto Macchina del tempo per i Viaggi nel Futuro

Durante la sua conversazione con Apex TV, David ha spiegato il suo interesse per questa incredibile avventura. “Durante le mie ricerche, sono stato in tutto il mondo. Ho trovato dei fatti. Ho incontrato una persona che aveva una ferita alla testa fatta con una pistola laser. Un’altra persona mi ha mostrato una foto del 35° secolo”, ha detto.

Ma David ha anche scoperto che questi viaggi nel tempo potrebbero essere dannosi per la salute. “Viaggiare può fare molto male perché la macchina funziona con l’aiuto dell’energia elettrica. Il passaggio attraverso la barriera della parete potrebbe causare seri danni. Non posso dimenticare il dolore che ho provato quando l’energia ha attraversato il mio corpo”, ha specificato.

E riguardo al futuro, ha qualcosa da dirci: “Gli edifici hanno più di 500 piani ma le macchine volanti sono le più interessanti”.