Lista Peggiori Password 2020 (e che piacciono tanto agli Hacker).

Viviamo nell’era delle password. Ciascuno dei nostri profili sui social network, i nostri account di posta elettronica, i nostri computer, tablet e smartphone, il conto bancario o semplicemente la password per acquistare sulla nostra piattaforma preferita su Internet.

È chiaro che online rende la vita più facile e fa risparmiare tempo, ma tutto richiede una password che solo noi e nessun altro dovremmo conoscere. Sebbene sia una seccatura ricordare tutte le parole chiave e i numeri per accedere a ciascuna delle piattaforme su Internet, è molto importante non seguire il percorso facile e mettere la prima cosa che viene in mente, perché tende ad essere molto popolare tra gli hacker.

Per proteggere al meglio i nostri dati, documenti e foto, gli esperti consigliano di cambiare le password, anche solo per la nostra posta, una volta al mese. Ma ammettiamolo, c’è davvero qualcuno che segue questa raccomandazione?

Pochissime persone rinnovano le loro password regolarmente, quindi la cosa più sicura è sceglierne una buona dall’inizio. Gli esperti assicurano che una delle chiavi per rendere più difficile il lavoro agli amici spioni è non usare password che includono dati che molte persone conoscono o sono pubblici attraverso i profili dei social media. Questi potrebbero essere: data di nascita, cognomi, nome dei nostri figli, città in cui viviamo o dove lavoriamo.

Le peggiori password usate nel globo.

Gli hacker tendono ad automatizzare le password più comuni o meno sicure. Recentemente è stato reso pubblico un elenco delle peggiori password utilizzate nel mondo. Se le tue sono in questa lista, dovresti ripensare seriamente a cambiarle il prima possibile. Questa è la top 9 delle peggiori. Alcuni sono un classico e altri entrano per la prima volta in classifica:

  1. 123456
  2. 123456789
  3. picture1 (Nuova entrata)
  4. password
  5. 12345678
  6. 111111
  7. 123123
  8. 12345
  9. 1234567890

Oltre a questi, l’elenco include, tra quelle più utilizzate, anche: “Million2”, “OOOOOO”, “iloveyou”, “sunshine”, “chocolate” o “cookie”.

Se vuoi dare un’occhiata alla lista completa puoi seguire questo link che punta al sito di NordPass.

Password Sicura.

Oltre a rinnovare regolarmente le nostre password, gli esperti consigliano alcun tips: fino ad ora si consigliava di generare una password con otto caratteri comprensivi di lettere (maiuscole e minuscole), numeri e un simbolo alfanumerico. Questo è un po’ troppo breve…

Per questo motivo, raccomandano che la nostra password sia una frase che includa lettere maiuscole e minuscole e un simbolo alfanumerico come una sterlina o un segno. Dovremmo anche utilizzare un numero per sostituire una lettera, ad esempio mettere un “1” invece di una “L” o uno zero invece di una “o”. In questo modo complicheremo la vita a chi vuole accedere alle nostre informazioni.

Ci sono pagine che ti offrono la possibilità di controllare se la tua password è sicura o ti aiutano a generarne una che gli hacker impiegherebbero tre vite per decifrare (clicca qui)

Niente da nascondere? Un grande errore.

Gli esperti informatici assicurano che ci sono clienti che dicono di non avere nulla da nascondere e per questo non danno importanza alle password. Questo è un grosso errore: normalmente l’hacker non è interessato a ciò che hai, ma può impedirti di accedere a tutte le informazioni personali che hai memorizzato sui tuoi dispositivi. Il pericolo è che l’hacker ti chieda denaro in modo che tu possa recuperare i tuoi file… Sei disposto a pagare per farti restituire le foto di una vita o i documenti che sono importanti per te?