Misteriosa morte dell'attrice Lisa Sheridan di CSI Invasion e FreakyLinks.

Lisa Sheridan, attrice americana di 44 anni nota per il suo ruolo nella serie CSI e per la sua partecipazione in alcuni capitoli di The Mentalist, è stata trovata morta nel suo appartamento a New Orleans negli Stati Uniti. Il suo rappresentante ha confermato la notizia attraverso una dichiarazione ufficiale in cui si rammarica della sua perdita. Lo stesso portavoce ha spiegato che la polizia sta aspettando un’autopsia per scoprire le ragioni della morte.

“Abbiamo tutti amato Lisa moltissimo e siamo devastati dalla perdita. E’ morta lunedì mattina nel suo appartamento di New Orleans. Stiamo aspettando il rapporto sulla causa della sua morte. Ovviamente siamo stati tutti colti di sorpresa da questa notizia devastante. Lysa era molto amata. Abbiamo il cuore spezzato”, ha scritto Mitch Clem.

Il manager ha escluso completamente la possibilità di suicidio, anche se le voci abbondano: “La famiglia ha confermato inequivocabilmente che questo non è un suicidio. Qualsiasi suggerimento contrario è assolutamente infondato al 100%”.

Uno dei suoi migliori amici, il regista Micheal Dunaway, ha rivelato che l’attrice non stava attraversando il suo momento migliore: “Irradiava energia e vita, anche nei momenti difficili e ne aveva molti, specialmente negli ultimi anni”.

Amici dell’attrice hanno condiviso la notizia della sua morte sui social network, tra cui l’interprete Donna D’Errico, che ha lavorato con Sheridan nel film Only God Can del 2015.

“Ho appena ricevuto la notizia che la mia cara amica, l’attrice Lisa Sheridan, è morta. È stata trovata lunedì mattina. Sono seduto, stordito qui. Io e Lisa abbiamo filmato un film insieme cinque anni fa, siamo diventati molto vicini al set ed eravamo ancora buoni amici dopo la fine delle riprese”, ha scritto D’Errico su Facebook mercoledì.